You are here
Home > Sport

Il Tempo per fare sport

Qual’è la scusa numero uno per evitare di fare sport? Ovviamente la mancanza di tempo, anche se alla fin fine non è una scusante vera e propria bensì la cruda realtà. D’altronde in un mondo frenetico come il nostro è sempre più complicato ritagliarsi anche solo un’ora da dedicare all’attività fisica, sia per una questione di tempistica che di voglia.

Però quando si desidera ardentemente qualcosa, tipo un’invidiabile forma fisica in vista della prova costume e non solo, il tempo per fare un po’ di movimento lo si trova e si è disposti anche a qualche piccolo sacrificio. Inoltre poiché per tenersi in forma non è necessario allenarsi tutti i giorni – bastano tre allenamenti settimanali – con un pizzico di impegno è possibile mettere in pratica le giuste tecniche per organizzare al meglio le proprie giornate e trovare così il tempo di fare sport.

Ecco dunque alcuni suggerimenti che si rivelano utili alla vostra causa.

Alzatevi un’ora prima

Il miglior modo per trovare il tempo per l’attività fisica. Ovviamente la mancanza di tempo è senz’altro scendere dal letto con un’ora d’anticipo. Il sacrificio è considerevole ma, essendo richiesto tre volte la settimana, è più che accettabile. In questo modo non avrete più scusanti per saltare l’attività fisica e trarrete anche maggiori benefici dagli allenamenti. Come mai? Beh perché, com’è noto, allenarsi al mattino oltre a renderci più attivi ed energici, aumenta il metabolismo e aiuta a bruciare più calorie durante il resto della giornata.

Approfittate della Pausa Pranzo

Se la durata della vostra pausa pranzo ve lo permette, potrete facilmente sfruttare questo momento della giornata per dedicarvi alla palestra o all’attività fisica in generale, senza però mai rinunciare al pranzo. Iscrivetevi nella palestra vicina al posto di lavoro che offre qualche corso interessante, anche di soli 30 minuti, e poi pranzate, oppure concedetevi una bella e lunga camminata dopo pranzo.

TV e Fitness

Se non riuscite proprio a ritagliarvi un’ora di tempo per l’attività fisica, un ottimo suggerimento è sostituire il binomio TV + Divano con quello TV + Fitness. Non stiamo parlando dell’utilizzo delle varie e famose console presenti sul mercato, che comunque si rivelano delle buone soluzioni in mancanza di tempo, ma di un normale allenamento casalingo a base di crunch, pesi, piegamenti o tapis roulant “sempre che ne abbiate” uno  senza dover rinunciare al vostro film o programma preferito.

Al parco con Fido

L’amore per il caro amico Fido è un valore aggiunto anche nello sport. Se pensate che portare a spasso il cane rubi tempo all’attività fisica siete fuori strada. Sfruttate la passeggiata al parco per fare una bella corsetta o una lunga camminata con il vostro amico a quattro zampe.

Figli e Sport

Se avete dei bambini e dovete accompagnarli agli allenamenti di calcio, nuoto, tennis e quant’altro, approfittate dell’attesa per correre nella pista di atletica o partecipare a qualche corso di nuoto, sempre che le strutture in questione lo permettano. Inoltre un’ottima soluzione è organizzarsi con gli altri genitori e stabilire dei turni per accompagnare i bambini agli allenamenti, infatti, darvi il cambio secondo un calendario predefinito vi consentirà di dedicare all’attività fisica il tempo recuperato.

Infine se non riuscite ad allenarvi tre volte la settimana, fatevi furbi e, quando possibile, allungate le sedute di allenamento da una a due ore. In questo modo recupererete il tempo perso e potrete accontentarvi di meno allenamenti settimanali.

Lascia un commento

Top